Juventus, niente rinnovo per Alex Sandro: Paratici rifiuta, ecco perché

Si allontana sempre più il rinnovo per il terzino della Juve in virtù delle alte richieste dei suoi agenti, Paratici pensa già al sostituto...

0
Juventus Stadium, fonte Flickr
Juventus Stadium, fonte Flickr

Si allontana sempre più la permanenza di Alex Sandro a Torino, il terzino della Juventus è in scadenza di contratto nel 2020 ma il rinnovo al momento è assai distante. Il brasiliano per prolungare l’accordo con i bianconeri chiede 5 milioni di euro a stagione, cifra ritenuta troppo alta dal direttore sportivo Paratici.

Per la Juve il rinnovo del difensore è un’assoluta priorità, ma a queste condizioni la società non ci sta, l’unica soluzione è quella di venirsi incontro, in caso contrario sarà addio, anche perché il club non vuole arrivare ad inizio stagione con calciatori in scadenza. La situazione è complicata, o il giocatore rinnova a cifre più basse o sarà ceduto nella prossima estate.

Per questo Paratici è già al lavoro alla ricerca di possibili sostituti e avrebbe già in mente su chi puntare. Stando alle indiscrezione giunte negli ultimi giorni l’obiettivo del ds sarebbe Jordi Alba, terzino sinistro del Barcellona e della nazionale spagnola, in scadenza di contratto nel 2020 e non intenzionato a rinnovare con i catalani. Non è da escludere anche un ritorno di fiamma per il brasiliano Marcelo, ai ferri corti con il tecnico Lopetegui e desideroso di cambiare aria dopo tanti anni nella Liga spagnola.