Juventus, non solo Mandzukic: Paratici a gennaio piazzerà altri due giocatori in uscita

L'attaccante croato è in uscita dalla Juventus, stesso discorso per Perin e Pjaca. Gli aggiornamenti

0
Juventus, fonte Pixabay
Juventus, fonte Pixabay

La sessione invernale di mercato è ancora lontana ma il direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici, è già proiettato al prossimo gennaio. L’obiettivo è completare il mercato in uscita e piazzare quei giocatori che non rientrano nel progetto di Maurizio Sarri.

Sul piede di partenza c’è Mario Mandzukic che vive ormai da separato in casa. L’attaccante croato ha rifiutato le offerte dal Qatar, vuole la Premier e attende l’offerta del Manchester United.

Se per l’attaccante le pretendenti non mancano, diverso è il discorso per altri due esuberi da piazzare: stiamo parlando di Marko Pjaca e Mattia Perin. L’esterno nell’ultima esperienza in prestito alla Fiorentina ha deluso, attualmente sta rientrando da un lungo infortunio e a gennaio dovrà cercarsi una nuova sistemazione.

La Juventus sa che sarà difficile cederlo a titolo definitivo e ha aperto all’ipotesi prestito secco. Lo stesso vale per Mattia Perin, ad un passo dal Benfica nella scorsa estate prima dei problemi riscontrati durante le visite mediche.

Il portiere sta recuperando ma con il ritorno di Buffon non troverà spazio e la società ha già comunicato al giocatore che dovrà trovarsi una nuova squadra per evitare di restare fermo. Anche il tal caso probabile la partenza in prestito.