lunedì, Giugno 17, 2024
HomeSportCalciomercatoJuventus o Inter, dove andrà Scalvini?

Juventus o Inter, dove andrà Scalvini?

Giorgio Scalvini piace sia ai bianconeri che ai nerazzurri, con entrambe le squadre disposte a prenderlo nella prossima sessione di mercato

Intervistato dal quotidiano bergamasco L’Eco di Bergamo, tramite FCInterNews, il 19enne ha sottolineato che la sua attenzione è rivolta al suo attuale club, nonostante sia stato accostato a diversi grandi club. L’Inter è uno dei club più fortemente legati a Scalvini, con il 19enne che è stato indicato come un obiettivo da sogno per i nerazzurri per sostituire Milan Skriniar.

Nel frattempo, all’interno della Serie A, la Juventus sarebbe molto interessata a Scalvini, mentre per quanto riguarda le squadre estere si parla di un forte interesse da parte di Manchester City, Liverpool e Bayern Monaco.

Tuttavia, il difensore dell’Atalanta deve ancora compiere vent’anni, nonostante l’ottimo stato di forma di questa stagione, e dal suo punto di vista non c’è dubbio che la sua attenzione sia ancora rivolta a continuare a fare bene a La Dea. “Sento molte cose sui giornali, molte voci, ma la mia attenzione rimane sull’Atalanta”, ha detto Scalvini.

“Queste voci non mi distraggono”, ha proseguito, “possono diventare un problema per molti giovani talenti che si lasciano prendere la mano e poi perdono un po’ la strada”.

Il punto

Intanto Tuttomercatoweb ha fatto il punto sulla situazione Inter: “Il quotidiano Tuttosport fa il punto sulle idee dell’Inter per la difesa e per la sostituzione di Milan Skriniar a giugno, quando lo slovacco andrà al PSG. Il sogno nerazzurro resta Giorgio Scalvini, ma i 40 milioni chiesti dall’Atalanta lo rendono quasi impossibile. L’altro nome buono è quello di Benjamin Pavard: il francese è in scadenza nel 2024 col Bayern Monaco e ha già fatto sapere di voler cambiare aria, anche se l’ingaggio è da 5 milioni netti. Attenzione poi ai nomi di Tiago Djalo del Lille e pure di Chris Smalling, in uscita a zero con la Roma”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME