Juventus, occhi su Santiago Ascacibar: in patria è considerato “il nuovo Mascherano”

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

La Juventus sta seguendo la cosiddetta “linea verde”, è alla ricerca dei talenti più interessanti del panorama italiano ed internazionale, giocatori che possano essere importanti per il futuro e per il ricambio generazionale. Non a caso i bianconeri nell’ultimo periodo hanno fatto investimenti importanti in questo senso. Hanno infatti prelevato Mattia Caldara dall’Atalanta, lasciandolo un anno ancora a Bergamo per completare il percorso di maturazione. Poi è stato il turno di Rodrigo Bentancur e Riccardo Orsolini, prelevati rispettivamente da Boca Juniors ed Ascoli, entrambi saranno valutati da Massimiliano Allegri nel ritiro estivo, poi si deciderà se tenerli per la prossima stagione o cederli in prestito per fargli fare esperienza.

“NUOVO MASCHERANO”- Nei prossimi giorni Marotta potrebbe mettere a segno un altro importante colpo in chiave futura, l’amministratore delegato bianconero ha messo nel mirino Santiago Ascacibar, 20enne talento dell’Estudiantes che in Argentina considerano già il “nuovo Mascherano”. Ascacibar è un centrocampista in grado di giocare sia davanti alla difesa, come mediano, sia in posizione più avanzata sempre in mezzo al campo, in questa stagione ha collezionato 25 presenze tra campionato e Coppa Libertadores. L’Estudiantes valuta l’argentino 10 milioni di euro, cifra che la Juventus è disposta ad investire senza problemi. Nei prossimi giorni ci saranno contatti tra le parti, la trattativa potrebbe entrare nel vivo.