Juventus, offerta da oltre 50 milioni per Correa: “no” di Lotito

Il patron della Lazio non è intenzionato a cedere il trequartista

0
Lotito
Claudio Lotito, presidente della Lazio. Immagine Flickr

La Juventus è al lavoro per rinforzare il reparto avanzato. Il direttore sportivo Paratici è alla ricerca di un giocatore duttile che possa essere impiegato in più ruoli, prima però bisognerà piazzare Douglas Costa, Khedira, De Sciglio e Rugani.

Liberandosi di pesanti ingaggi e racimolando un cospicuo tesoretto la Juve avrebbe la liquidità necessaria per mettere a segno un ultimo grande colpo sullo scadere della sessione di mercato.

Stando a quanto riporta Il Messaggero, la Juventus nei giorni scorsi si è mossa con decisione su Joaquin Correa, trequartista argentino della Lazio, mettendo sul piatto 6 milioni di euro per il prestito biennale più 50 per l’obbligo di riscatto.

Nonostante la cifra allettante il patron dei biancocelesti, Claudio Lotito, ha rifiutato l’offerta. Correa è il partner d’attacco di Ciro Immobile ed è un elemento chiave nella rosa di Inzaghi, la Lazio vuole tenerselo stretto.

Niente da fare, dunque, per la Juventus, che dovrà virare necessariamente su Federico Chiesa, pista certamente più costosa ma fattibile. Il patron della Fiorentina Commisso ha aperto alla cessione e il giocatore ha da tempo l’accordo con i bianconeri. Da trovare l’intesa per le cifre del cartellino e per le modalità di pagamento.