Juventus, oltre ad Evra, anche Lemina come contropartita per arrivare a Tolisso: i dettagli

0
Tolisso, fonte By Вячеслав Евдокимов - fc-zenit.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=44471767
Tolisso, fonte By Вячеслав Евдокимов - fc-zenit.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=44471767

Il mercato di gennaio si avvia verso la conclusione e la Juventus, così come molti altri club, sta cercando di completare la rosa con gli ultimi tasselli. Allegri ha chiesto esplicitamente un centrocampista, sfumato l’affare Witsel e con Gagliardini finito all’Inter, i bianconeri sono piombati con prepotenza su Corentin Tolisso, centrocampista classe 94′ del Lione. La trattativa con il club non è semplice, i francesi hanno già rifiutato qualche settimana fa un ‘offerta da 30 milioni di euro, cercando in questo modo di trattenere il giocatore fino al termine della stagione. La Juventus però non molla e Tolisso sembra gradire fortemente l’interesse dei bianconeri, come rivelato proprio dal centrocampista in un’intervista di qualche giorno fa.

IL PIANO- Marotta avrebbe in mente un piano per convincere il Lione, ai francesi infatti interessa Patrice Evra, ormai separato in casa alla Juve e in attesa di firmare con un altro club. L’ad bianconero ha in mente di offrire Evra sin da subito a titolo gratuito, più il cartellino di Mario Lemina a fine stagione, oltre ad una ventina di milioni cash, pur di portare Tolisso in Italia già in questa sessione di mercato. Un ‘offerta importante che potrebbe far vacillare il Lione, sono attese novità nelle prossime ore.