Juventus, Paratici: “Dybala si sta trascinando il virus. Ronaldo resta a Torino”

Le parole del direttore sportivo bianconero prima del match vinto contro il Cagliari

0
Dybala, fonte foto: Instagram
Dybala, fonte foto: Instagram

Prima della sfida con il Cagliari di ieri sera, vinta dalla Juventus per 2-0 grazie alla doppietta del solito Ronaldo, il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici è intervenuto ai microfoni di DAZN parlando del momento della squadra e soffermandosi sul fuoriclasse portoghese e Paulo Dybala.

Ecco un estratto delle dichiarazioni:

Pirlo dice che il periodo di adattamento è finito: “Sì, certo, siamo la Juventus, quindi è nel nostro dna vincere, abbiamo un organico competitivo, siamo tutta gente abituata a vincere, quindi è giusto così, quello che ha detto Pirlo è ineccepibile”.

Dybala? “E’ un grande giocatore, come tutti i giocatori ha voglia di essere protagonista. Si è trascinato un virus dalla prima pausa della Nazionale, anche prima della Lazio. Ora si è ripreso, ha ripreso ad allenarsi a pieno regime, è della partita e cercherà di recuperare e di essere il Dybala che conosciamo tutti”.

Futuro di Ronaldo alla Juve? “Si, posso rassicurarvi, poi ogni giorno si è accostati ad altre squadre e non ci facciamo caso…”.