Juventus, Paratici e Matuidi a Parigi: c’è Buffon dietro la visita del ds, ecco perché

0
Gianluigi Buffon, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20029292
Gianluigi Buffon, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20029292

Nella serata di ieri il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici è stato immortalato insieme a Blaise Matuidi sugli spalti del Parco dei Principi per assistere alla gara tra Paris Saint-Germain e Lione, vinta dai parigini con un netto 5-0. Il dirigente bianconero è volato in Francia per questioni di mercato, nel mirino della Juve ci sarebbero infatti sia Verratti che Rabiot e nelle prossime ore sarebbe in programma un incontro con il club di Al-Khelaifi. La visita di Paratici sarebbe legata anche a Gigi Buffon, che ieri è tornato a giocare dal primo minuto.

I primi mesi dell’ex capitano della Juve non sono stati semplici, al momento il titolare è Areola e in Champions League il portiere italiano non è riuscito neppure ad esordire con la nuova maglia. Paratici è volato a Parigi per salutarlo e raccogliere le prime impressioni del giocatore, che forse, visto come stanno andando le cose, avrebbe preferito restare un ultimo anno a Torino e tentare di vincere la Champions con Cristiano Ronaldo e compagni.

Semplice visita di cortesia invece per Matuidi, il campione del Mondo era allo stadio per salutare i suoi ex compagni di squadra, poi si aggregherà alla Nazionale del tecnico Didier Deschamps.