Juventus, se parte Alex Sandro assalto a Mendy del Monaco: le ultime

0
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969

I giocatori della Juventus sono oggetto del desiderio dei club più blasonati d’Europa, i dirigenti bianconeri hanno già blindato Dybala e Mandzukic con il rinnovo e potrebbero fare lo stesso con gli altri elementi di spicco della rosa di Allegri. La sensazione però è che dinnanzi ad un’offerta folle qualcuno potrebbe partire, i principali indiziati a finire al centro di molte voci di mercato nelle prossime settimane sono Leonardo Bonucci e Alex Sandro. Per il centrale è forte l’interesse del Chelsea di Antonio Conte, pronto a mettere sul piatto 60 milioni di euro. Decisiva per l’esito della trattativa sarà la volontà del giocatore, legatissimo alla maglia bianconera.

Per quanto riguarda invece il terzino brasiliano la situazione è diversa, la Juventus non ha intenzione di cederlo e l’ha già fatto sapere alle pretendenti, Manchester City su tutte, ma dinnanzi ad un’offerta folle tutto potrebbe rimettersi in gioco. Conferma di ciò sono le voci che vorrebbero Marotta e Paratici fortemente interessati a Benjamin Mendy, terzino sinistro classe 1994 del Monaco e della nazionale francese, autore di una stagione da incorniciare, conclusasi con la vittoria della Ligue 1. Il City per arrivare ad Alex Sandro è pronto a sborsare 50 milioni, qualora il giocatore andasse via la Juventus partirebbe all’assalto del francese.