Juventus, parte la caccia all’esterno d’attacco: Keita lontano, spunta Di Maria del Psg

0
Logo PSG, fonte By Ross 3:16 - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=26192121
Logo PSG, fonte By Ross 3:16 - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=26192121

La Juventus è molto attiva sul mercato, i bianconeri grazie alla qualificazione in finale di Champions League, in programma sabato 3 giugno al Millennium Stadium di Cardiff contro il Real Madrid, potranno contare su enormi risorse economiche da investire per rinforzare la propria rosa. Marotta, dopo aver bloccato Schick della Sampdoria, ha intenzione di mettere a segno un altro grande colpo in attacco, l’amministratore delegato è alla ricerca di un esterno di alto livello e sta sondando varie piste. Nei giorni scorsi la Juve era vicina a Keita della Lazio, ma l’inserimento del Milan e l’opposizione di Lotito hanno complicato i piani. Secondo quanto riportato stamani da “La Repubblica” Agnelli avrebbe intenzione di provare il colpo dell’estate portando a Torino Angel Di Maria, fuoriclasse del Psg.

L’esterno classe 1988 della nazionale argentina potrebbe lasciare la Francia al termine della stagione dopo un’annata non eccezionale, con la clamorosa eliminazione dalla Champions con il Barcellona e lo scudetto perso con il Monaco di Jardim. La trattativa tra Juve e Psg non sarà comunque semplice, a causa dei rapporti non eccezionali tra le parti, i bianconeri però hanno intenzione di provarci, facendo leva sulla volontà del giocatore. Le cifre dell’operazione si aggirerebbero sui 50 milioni di euro.