Juventus, partita la caccia al “nuovo Ronaldo”: società pronta all’investimento da 300 milioni

La Juventus cerca un nuovo top player, l'obiettivo è quello di far crescere marchio e bacino di tifosi

0
Juventus, fonte Pixabay
Juventus, fonte Pixabay

La Juventus ha deciso di esportare il brand ed espandersi in tutto il mondo. La strategia di Andrea Agnelli è quella di far crescere il club uscendo dai semplici parametri calcistici e creare un marchio che possa comprendere anche altre attività.

Stando a quanto si legge su La Gazzetta dello Sport stamani, il presidente bianconero ha una strategia abbastanza chiara:

Per mettere in atto tale piano durante l’assemblea degli azionisti, in programma giovedì prossimo, sarà varato un aumento di capitale da 300 milioni proposto dal cda, operazione che sarà finalizzata nei primi mesi del 2020.

Toccherà poi concentrarsi sul lato calcistico, la strategia prevede l’arrivo di un “nuovo CR7”, un top player più giovane che permetta alla società di ampliare il bacino di tifosi in tutto il mondo e di conseguenza l’area marketing. Al momento sono due i profili che permetterebbero ciò: Neymar e Mbappé.