Juventus, Perin vuole lasciare Torino: sempre il Genoa nel futuro?

Il portiere di rientro dal prestito al Genoa ma destinato all'addio

0
Mattia Perin, fonte Di Fabio Ariagno - WhatsApp, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50457155
Mattia Perin, fonte Di Fabio Ariagno - WhatsApp, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50457155

Con le sue parate Mattia Perin ha fornito un contributo decisivo alla salvezza del Genoa di Davide Nicola. Il portiere in rossoblù ha ritrovato quel posto da titolare che alla Juventus era difficile se non impossibile ottenere in virtù della contemporanea presenza di due top player come Szczesny e Buffon.

Nei prossimi giorni Perin rientrerà a Torino dopo il prestito semestrale e dovrà trovarsi una nuova sistemazione. L’obiettivo è quello di giocare con continuità e la società ne è già al corrente. Per questo le parti sono già al lavoro.

Nel frattempo il portiere ai microfoni di DAZN ha parlato proprio del suo futuro:

“Sono tornato dopo nove mesi che non giocavo, tornare era un’opportunità importante. Io servivo al Genoa, e il Genoa serviva a me. Il mio cartellino è di proprietà della Juventus, non dipende solo da me. Il mio obiettivo è giocare con continuità e tornare ai miei livelli, sto recuperando la forma. Una porticina per il Genoa? Lascio aperte tutte le possibilità”.

Il futuro di Perin, dunque, potrebbe essere in Liguria, ma molto dipenderà dalla Juventus e dalle sue pretese. Sul portiere c’è anche l’interesse dell’Atalanta.