Juventus, piace un altro talento dell’Atalanta: a giugno l’assalto

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

La Juventus di continua a guardare al futuro. Marotta e Paratici monitorano con attenzione vari talenti del panorama italiano, pronti a mettere le mani sui calciatori più promettenti della nuova generazione. Il vivaio da cui pescare è sempre lo stesso, quello dell’Atalanta di Percassi, che negli ultimi anni ha sfornato un numero elevatissimo di talenti. Marotta è interessato a Filippo Melengoni, centrocampista classe 1999 che ha già debuttato in Serie A nel corso di questa stagione. Il giocatore sarà seguito con attenzione fino al termine del campionato, dopodiché la Juventus deciderà se ingaggiarlo o meno.

Chi invece approderà in bianconero sicuramente al termine della stagione è Mattia Caldara, oltre al difensore potrebbe arrivare anche Fabio Castellano, centrocampista classe ’98 sempre dei bergamaschi, ad un passo dal passaggio ai bianconeri già nella finestra di mercato appena conclusa. A far saltare il trasferimento è stato il ritardo nel consegnare i documenti. L’affare è destinato comunque ad andare in porto a fine stagione, il costo dell’operazione dovrebbe aggirarsi sui due milioni di euro. Il mercato di gennaio si è appena concluso, ma i bianconeri sono già a lavoro in vista del futuro. L’asse Torino-Bergamo è destinato nuovamente ad infiammarsi a partire dalla prossima estate.