Juventus, Pirlo: “Dybala e Ramsey out con la Roma”

Le dichiarazioni del tecnico nella conferenza stampa della vigilia

0
Paulo Dybala, Juventus, fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963
Paulo Dybala, Juventus,fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963

Andrea Pirlo ha parlato quest’oggi in conferenza stampa in vista del big match di domani con la Roma, in programma alle ore 18 all’Allianz Stadium di Torino. Ecco un estratto delle dichiarazioni:

Che partita si aspetta? “Una partita contro una squadra che secondo me è una delle squadre che gioca meglio in Italia. Sono molto bravi nelle ripartenze, perché hanno giocatori di grande gamba, quindi dovremo esser molto bravi a fare le preventive con i nostri difensori e centrocampisti cercando di sbagliare poco per limitare le loro ripartenze”.

In cosa la Juve è migliorata e cosa bisogna ancora fare? “Siamo migliorati molto sull’aspetto mentale, sicuramente la sconfitta di San Siro ci ha aiutato a capire che bisogna esser sempre concentrati ed avere grandi motivazioni in ogni partita nonostante gli impegni ravvicinati e quello ci ha dato il la per pensare che se non siamo al top è difficile giocare contro tutti. Stiamo migliorando su tutti gli aspetti e nel posizionamento in campo e nel curare la fase di transizione delle altre squadre, quindi su quello stiamo migliorando tanto, ma si può sempre migliorare, purtroppo abbiamo poco tempo per allenarci…”.

Dybala e Ramsey? “Dybala è ancora a parte, Ramsey ha fatto qualcosa con noi però non sono a disposizione”.

Cosa cambia con o senza Dzeko? “Non cambia niente perché se non gioca Dzeko gioca Mayoral che è un ottimo giocatore e sta facendo benissimo, Dzeko è un grande giocatore ma la Roma gioca bene con entrambi”.