Juventus, Pirlo e la suggestione Morata: lo spagnolo dall’inizio con CR7?

Il tecnico bianconero a sorpresa potrebbe lanciare il nuovo arrivato dal primo minuto in coppia con Ronaldo

0
Andrea Pirlo, fonte Flickr
Andrea Pirlo, fonte Flickr

La Juventus sarà di scena questa sera alle 20:45 nel big match dell’Olimpico contro la Roma di Paulo Fonseca. I bianconeri sono reduci dalla brillante vittoria sulla Sampdoria e per la sfida di stasera possono contare anche sull’apporto di Alvaro Morata, sbarcato in settimana dall’Atletico Madrid.

Andrea Pirlo in queste ore sta decidendo se gettare l’attaccante spagnolo nella mischia dal primo minuto o a partita in corso. Nonostante abbia fatto solo pochi allenamenti, Morata conosce molto bene le caratteristiche di Cristiano Ronaldo avendo giocato insieme al Real, l’intesa, dunque, non sarebbe un problema.

Il principale nodo riguarderebbe il centrocampo, dato che un Kulusevski in gran forma è difficile da tenere fuori. A farne le spese potrebbe essere Ramsey, con l’ex Parma arretrato nella zona centrale del campo.

Da valutare le condizioni di Paulo Dybala, che ha recuperato dall’infortunio ma siederà in panchina. Possibile il suo utilizzo a gara in corso. Ecco la probabile formazione dei bianconeri:

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, McKennie, Kulusevski, Frabotta; Cristiano Ronaldo, Morata. All.Pirlo