Juventus, Pjaca è un obiettivo del Sassuolo per il dopo Berardi. Pronta un’offerta allettante

0
Screenshot del trailer apparso su Youtube

Si infiamma il calciomercato attorno ad uno dei giocatori della Juventus.
La società bianconera, come è noto da tempo, non ha mai dichiarato alcun giocatore cedibile.
Ogni offerta sarà valutata dalla società e se rispetterà certi parametri, in accordo con il tecnico ed il giocatore stesso, sarà valutata e presa in considerazione.

Il giocatore in questione è Pjaca, stellina acquistata dalla Juventus ma che, a causa di alcuni infortuni, non è mai esploso in maglia bianconera.
Nonostante ciò, al giocatore va riconosciuto un enorme potenziale ed un età che gioca a suo vantaggio.

Juventus, su Pjaca si scatena un’asta italiana

Tra le tante società interessate al talento della Juventus, ci sono Fiorentina e Sassuolo pronte a darsi battaglia.
La società viola è una vecchia estimatrice del giocatore e lo corteggia ormai da tempo.
Il Sassuolo, invece, si è interessata al giocatore nell’ultimo periodo, dato che è in procinto di cedere Berardi alla società viola.

Proprio per sostituire Berardi, il Sassuolo ha pensato a Pjaca ed è pronta a formulare un’offerta alla società bianconera.

L’offerta sarebbe quella di un prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato intorno ai 15 milioni di euro.
Un trasferimento complessivo che si avvicinerebbe ai 20 milioni di euro, ma la Juventus per ora riflette sul da farsi.

La società sa benissimo che Pjaca ha bisogno di giocare e di essere titolare altrove.
Per questo sta riflettendo sull’offerta del Sassuolo, però è pronta a formulare una controfferta.

Marotta ha intenzione di inserire il diritto di recompra, così da permettere alla Juventus di tornare in possesso del giocatore e di riconoscere al Sassuolo un indennizzo per il “disturbo”.
Con questa formula l’affare si potrà concretizzare, altrimenti l’offerta è destinata a essere respinta.