Juventus, il futuro di Pjaca è appeso ad un filo

La Juventus potrebbe accogliere di nuovo a Torino Pjaca, che potrebbe non essere riscattato dalla Fiorentina.

0
Juventus, fonte Flickr
Juventus, fonte Flickr

Una squadra italiana potrebbe mettere i bastoni tra le ruote alla Juventus, in sede di calciomercato.

La Fiorentina ha preso in prestito con diritto di riscatto, dalla Juventus, Pjaca.
La società viola sta decidendo, proprio in questi mesi, se riscattare o meno il giocatore a giugno.
Questa scelta coinvolge direttamente la società bianconera e i futuri acquisti.
Infatti il mancato riscatto di Pjaca, oltre a implicare il ritorno a Torino del giocatore, farebbe perdere alla società un importante introito da investire sugli obiettivi per il centrocampo.

Juventus, con Pjaca a Torino addio a Milinkovic-Savic

Il mancato riscatto da parte della Fiorentina del giocatore, complicherebbe l’arrivo del centrocampista laziale a Torino.
In realtà l’acquisto di Milinkovic-Savic è si subordinato al riscatto di Pjaca ma potrebbe anche essere slegato da esso in caso di un’ulteriore uscita a centrocampo.

La cessione di un altro centrocampista potrebbe permettere alla Juventus di far posto alla stella della Lazio, seppur si dovranno fare i conti con il presidente Lotito.

Quale sarà il futuro di Pjaca se non dovesse essere riscattato dalla Fiorentina?
La Juventus potrebbe decidere di valutarlo e di farlo restare agli ordini di Max Allegri oppure potrebbe rimetterlo sul mercato e venderlo al migliore offerente.

Da qui a giugno le cose potrebbero cambiare, ma quel che è certo e che il futuro di Pjaca è più che mai in bilico.