Juventus, Praet alla Lazio potrebbe sbloccare l’affare Milinkovic-Savic

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Si intreccia il destino di due giocatori che militano in Serie A.
La Lazio ha in casa sua un talento cristallino, Milinkovic-Savic, ambito dai principali club Europei.
Tra le squadre interessate al forte centrocampista c’è anche la Juventus, che osserva la situazione ed è pronta ad intervenire.
Lotito sa di avere in casa una gallina dalle uova d’oro ed è per questo che sarà difficile strapparlo al club.
La Juventus non è in vena di far follie e sta studiando un piano per concludere l’affare.

Juventus, Praet la chiave per Milinkovic-Savic

Il giovane centrocampista della Sampdoria, ambito anche dal Napoli in caso di addio di Jorginho e Hamsik, è stato individuato dalla Lazio come sostituto del serbo.
Proprio l’interesse mostrato dalla società laziale verso il centrocampista della Sampdoria, aprirebbe lo scenario ad una cessione del serbo.

La squadra bianconera vuole puntare alla Champions League e sa, perfettamente, di aver bisogno di giocatori del calibro di Milinkovic-Savic.
Il giocatore non ha mai nascosto il desiderio di provare a vincere qualcosa d’importante.
Il suo procuratore sta cercando di mediare tra le esose richieste di Lotito e i pretendenti all’acquisto.

Il problema è che sul serbo si sta per scatenare un’asta, con Real Madrid e Psg in prima fila.
Se la Juventus vorrà prelevare il serbo, dovrà agire d’anticipo e bruciare la concorrenza.
Se la Serbia e Milinkovic-Savic dovessero ben figurare al Mondiale, il prezzo del cartellino del serbo salirebbe vertiginosamente.