Juventus, rinnovo di Buffon ad un passo: i dettagli

La trattativa tra la società e il portiere è alle battute finali. Mancano solo le firme

0
Gigi Buffon, fonte Wikimedia Commons
Gigi Buffon, fonte Wikimedia Commons

Per Gigi Buffon non è ancora tempo di appendere gli scarpini al chiodo, a 42 anni il portiere sente di poter dare ancora qualcosa al calcio e ha intenzione di continuare a giocare almeno per un’altra stagione. Il presidente Agnelli gli ha promesso un posto dietro la scrivania al termine della carriera, ma quel momento pare ancora lontano.

Dopo la parentesi al Paris Saint-Germain, Buffon ha deciso di rientrare a Torino e riabbracciare società e vecchi compagni, nonostante fosse chiaro sin dall’inizio che non avrebbe avuto il posto da titolare e avrebbe fatto da spalla al polacco Szczesny.

Il portiere ha però mantenuto il ruolo di senatore e uomo spogliatoio, fungendo da guida per i più giovani e da leader nel momento in cui c’erano da prendere le decisioni più complicate, su tutte quella relativa al taglio degli stipendi. Trattativa portata avanti insieme a Chiellini e Bonucci.

Il contratto di Buffon scade nel giugno 2020 ma il rinnovo pare solamente una formalità. Nella scorsa settimana c’è stata una telefonata con il presidente Agnelli e l’accordo è stato raggiunto praticamente su tutto. Il giocatore firmerà per un altro anno di contratto alle stesse condizioni di quello attuale.

Stretta di mano virtuale, dunque, tra Buffon e Agnelli, per ufficializzare l’operazione mancherebbero solamente le firme, ma per questo bisognerà attendere la fine dell’emergenza sanitaria.