Juventus, rivoluzione in difesa: in 3 diranno addio, ecco chi arriverà

La Juventus sta programmando la prossima campagna acquisti, in uscita ci sono 3 centrali, ecco chi può arrivare...

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

La Juventus lavora in chiave mercato e sta programmando la prossima stagione. L’estate di CR7 è già alle spalle e il direttore sportivo Paratici è concentrato sul futuro, l’obiettivo è quello di rendere la rosa ancor più competitiva e lottare per la Champions League anno dopo anno.

I maggiori cambiamenti si verificheranno nel reparto arretrato, se Chiellini e Bonucci sono i punti fermi da cui ripartire, in uscita ci sono ben tre centrali difensivi. Il primo a salutare potrebbe essere Medhi Benatia, il marocchino compirà 32 anni ad aprile, non è più un titolare fisso e la Juve già ad agosto scorso aveva valutato l’opzione di un suo addio, che probabilmente si concretizzerà a giugno. In bilico anche la permanenza di Daniele Rugani, il centrale è stato confermato dopo la cessione di Caldara al Milan, ma sta faticando a trovare spazio, il suo futuro potrebbe essere in Premier. Da valutare infine la situazione Barzagli, la Juve gli è grata e Allegri lo terrebbe all’infinito ma si deciderà a fine stagione insieme al giocatore, non è da escludere l’addio al calcio.

In entrata, invece, Paratici sta lavorando su de Ligt dell’Ajax, Gimenez dell’Atletico Madrid, Andersen della Samp e Milenkovic della Fiorentina.