domenica, Marzo 3, 2024
Home Blog

Juventus, Ronaldo doveva rientrare ieri ma ha rimandato. Domani giocatori all’estero attesi a Torino

0

Il tanto atteso ritorno di Cristiano Ronaldo a Torino era previsto nella giornata di ieri, ma, stando a quanto riporta Tuttosport, il fuoriclasse portoghese ha deciso di passare qualche giorno in più con la sua famiglia in Portogallo. Rientrerà domani con molti dei giocatori attualmente all’estero.

Nel corso del periodo lontano dall’Italia, Ronaldo ha seguito con attenzione il programma ideato dallo staff bianconero e spesso ha coinvolto anche la famiglia negli allenamenti quotidiani, immortalando sui social gli allenamenti.

RIENTRI – Nella giornata di domani dovrebbero tornare in Italia anche i brasiliani Danilo, Alex Sandro e Douglas Costa, oltre a Szczesny dalla Polonia, Rabiot dalla Francia, Khedira dalla Germania e de Ligt, rientrato pochi giorni fa in Olanda e ora costretto a fare retromarcia.

Ancora non chiari i piani di Gonzalo Higuain. Il Pipita vorrebbe restare ancora in Argentina ma sarà costretto a tornare per svolgere il periodo di quarantena e mettersi a disposizione di Sarri in attesa di conoscere il proprio futuro.

DOPPIO TAMPONE – Nel frattempo la società bianconera per abbreviare i tempi della quarantena potrebbe sottoporre ogni giocatore al doppio tampone. In caso di doppia negatività i giocatori tornerebbero ad allenarsi prima dei 14 giorni previsti.