Juventus, Schick verso l’Inter, Keita vuole i bianconeri ma Lotito si oppone: le ultime

0
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969

Patrik Schick è una delle più belle rivelazioni del nostro campionato. L’attaccante ceco ha disputato una stagione eccellente con la maglia della Sampdoria segnando 13 reti in 32 gare, partendo quasi sempre dalla panchina. Il presidente Ferrero ha inserito nel suo contratto una clausola rescissoria da 25 milioni di euro, attirando l’interesse di vari club italiani e stranieri. La Juventus nei giorni scorsi era in netto vantaggio sulla concorrenza, ma, secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport, nelle ultime ore l’Inter ha superato i bianconeri ed è ad un passo dal giocatore. Il quotidiano fornisce anche i dettagli dell’operazione, alla Samp andranno 25 milioni di euro, il trasferimento sarà però effettivo solo nel 2018, con Schick che resterà un’altra stagione alla corte di Giampaolo. Brutte notizie per la Juventus anche sul fronte Keita, l’esterno della Lazio gradirebbe il trasferimento a Torino, ma Lotito non è convinto dell’operazione ed è pronto a scendere in campo personalmente per convincerlo a rinnovare. Dall’Inghilterra davano l’affare per concluso, ma secondo il noto esperto di mercato Alfredo Pedullà la trattativa sarebbe ancora da sviluppare, ecco quanto riportato sul suo sito ufficiale:

“In Inghilterra danno per fatto l’accordo con la Juve: che ci possano essere stati discorsi approfonditi con l’entourage non abbiamo dubbi anche se si tratta di situazioni non nuove. Di sicuro bisogna aspettare. Ma se in Inghilterra conoscessero bene Lotito, metterebbero almeno un paio di marce in meno (la terza e non la quinta) e correrebbero a velocità meno sostenuta. Le trame con la Juve sono tutte da sviluppare…”.