Juventus, si tenta l’assalto a Kapustka

0
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

La vicenda Morata che va avanti da settimane non distrae la Juventus dalla sua strategia di mercato: cercare calciatori giovani, di prospettiva, magari con poca esperienza per farli affermare definitivamente sulla scena internazionale. E i bianconeri hanno già messo gli occhi su un calciatore polacco di cui si dice un gran bene in giro per l’Europa: si tratta di Bartosz Kapustka, centrocampista classe ’96 del  KS Cracovia che ha esordito con la sua Nazionale lo scorso anno con un goal. Inoltre, è stato convocato per gli Europei: nella prima gara ha giocato benissimo contro l’Irlanda del Nord, mentre nella seconda è entrato gli ultimi dieci minuti, ma ha già dimostrato tutte le sue grandi qualità.

Molti dicono che sia l’erede naturale di Boniek ma, ovviamente, con i paragoni bisogna andarci piano. In ogni caso, però, la Juventus ha chiesto più di una informazione formulando un’offerta di circa 7 milioni di euro. Il KS Cracovia e lo stesso Kapustka, ovviamente, hanno rimandato qualsiasi discorso di mercato a quando la Polonia finirà di giocare l’Europeo in moda che si possa ragionare con calma per capire se per il centrocampista sia necessario farsi un altro anno in Polonia oppure già può giocare nel calcio che conta.