Juventus, si valuta anche il ritorno di Tevez

0
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

Il Barcellona non molla la presa per Paulo Dybala e, inoltre, c’è da riempire la casella lasciata vuota dalla partenza di Alvaro Morata. Una casella che Marotta, ad oggi, sta faticando per riempirla e starebbe pensando ad una soluzione nostalgica: il ritorno di Carlos Tevez in bianconero. L’Apache, infatti, se ne andò dalla Juventus soltanto per nostalgia e, anzi, lasciò un bellissimo ricordo per i tifosi bianconeri.

Ora, però, le cose sono un po’ cambiate: la nostalgia sembra passata per Tevez e il suo rendimento in campo non è quello che garantiva alla Juventus. Infatti, a fronte delle venti reti realizzate in 32 partite nell’ultimo campionato giocato in Italia, in Argentina Tevez ha segnato soltanto 9 reti in 23 partite con il Boca. Marotta potrebbe addirittura prelevarlo per poche migliaia di euro. Inoltre, Tevez non è nemmeno troppo avanti con gli anni: è nato nel 1984 e quindi avrebbe grosso modo altri 2 o 3 anni di livello davanti a sé. Un ritorno suggestivo e anche possibile. Diventerà realtà o sarà l’ennesima voce di mercato che impazza in questi giorni?