Juventus, Sturaro la carta per arrivare a Gayà: primi contatti con il Valencia

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

La Juventus pensa al futuro e si muove in vista della prossima stagione. I bianconeri in estate diranno addio quasi sicuramente ad Alex Sandro, pronto a trasferirsi al Chelsea, e sono alla ricerca di un terzino sinistro di livello: il primo obiettivo è José Gayà, difensore classe 95′ del Valencia. Negli ultimi giorni Beppe Marotta, amministratore delegato bianconero, sta lavorando per cercare di arrivare al giocatore evitando di sborsare cifre spropositate, dato che il club spagnolo valuta il terzino non meno di 30 milioni di euro.

A GIUGNO SI PUO’- La Juventus non ha intenzione di arrivare a tanto, per questo avrebbe deciso di inserire nella trattativa Stefano Sturaro, già cercato dal Valencia in passato. Il centrocampista è molto stimato da Allegri per capacità di adattamento e duttilità, si è immediatamente calato nella realtà del club: mai una parola fuori posto, tanto lavoro e massima disponibilità. E, soprattutto, la capacità di farsi trovare sempre pronto, sebbene il minutaggio sia limitato. Per questo il tecnico difficilmente se ne priverà a stagione in corso. In estate però il suo sacrificio servirà alla Juventus per mettere le mani su uno dei terzini più interessanti del panorama europeo, considerato da molti come l’erede naturale di Jordi Alba.