Juventus, tesoretto per Chiesa: l’esterno può essere il colpo last minute

Il gioiello della Fiorentina potrebbe approdare in bianconero negli ultimi giorni di mercato. Ecco come

0
Chiesa
Federico Chiesa, punta della Fiorentina e della Nazionale Italiana. Fonte Wikimedia Commons

Dopo l’arrivo di Alvaro Morata la Juventus non ha intenzione di fermarsi e nelle ultime ore sta lavorando intensamente per mettere a punto gli ultimi tasselli della rosa di Andrea Pirlo. In ballo vari affari in uscita, poi si procederà a mettere a segno qualche colpo negli ultimi giorni di mercato.

Luca Pellegrini nella giornata di ieri ha svolto le visite mediche con il Genoa e si appresta a diventare un nuovo giocatore dei rossoblù. Sul piede di partenza ci sono poi Rugani, De Sciglio e Douglas Costa.

Il centrale è nel mirino di Newcastle e West Ham, il terzino piace al Paris Saint-Germain, mentre Douglas Costa potrebbe finire al Wolverhampton con la regia di Jorge Mendes.

Da queste cessioni la Juventus conta di racimolare un tesoretto da reinvestire in un colpo last minute. Il sogno è Federico Chiesa, esterno della Fiorentina e della nazionale italiana che arriverebbe in bianconero proprio al posto di Douglas Costa.

Tra Chiesa e la Juventus da tempo è stata raggiunta l’intesa contrattuale, l’ostacolo riguarda le alte richieste del patron Commisso, che per liberare l’attaccante chiede 70 milioni di euro. La Juve potrebbe dilazionare il pagamento mettendo sul piatto un prestito con obbligo di riscatto.