Juventus, ti aspettano 6 gare in 18 giorni

0
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258

Nel mese di ottobre, ci sarà il primo tour de force per la Juventus. Come ha sottolineato ilmessaggero.it, infatti, con la partita da giocare contro la Lazio, la squadra di Allegri dovrà giocare ben 6 gare in 18 giorni: praticamente una partita ogni 72 ore. Ma andiamo a vedere nel dettaglio.

Si comincia, appunta, sabato 14 ottobre alle 18.00 contro i biancocelesti di Simone Inzaghi. Mercoledì 18, invece, alle 20.45 terza partita di Champions League contro i portoghesi dello Sporting Lisbona in casa, a Torino. Nemmeno il tempo di recuperare che Buffon e compagni dovranno vedersela contro l’Udinese, al Dacia Arena, domenica 22 ottobre alle 18.00. Tre giorni dopo c’è il turno infrasettimanale: la SPAL verrà allo Stadium mercoledì 25 ottobre per giocare contro i Campioni d’Italia alle 20.45. Non è finita: c’è la (vecchia?) sfida gloriosa contro il Milan di Montella sabato 28 ottobre alle 18.00. I rossoneri, al ‘Giuseppe Meazza’, ospiteranno la squadra di Allegri. Infine, c’è la quarta giornata del girone di Champions League il 31 ottobre alle 20.45: trasferta difficile per i bianconeri che si recheranno in Portogallo per trovare i tre punti contro lo Sporting Lisbona.

Insomma, inutile girarci intorno: la Juventus deve vincere tutte e 6 le gare per poter essere in lotta in tutti i fronti considerando che in campionato il Napoli è al comando e in Champions League non può assolutamente permettersi di perdere punti preziosi per la qualificazione al prossimo turno della massima competizione europea. Certo, giocando così tanto è difficile. Ma non impossibile.