Juventus, torna di moda la pista Chiesa: passi in avanti con i Della Valle

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

Dopo la trattativa per il passaggio di Federico Bernardeschi dalla Fiorentina alla Juventus nella scorsa estate, tra i due club è tornato il sereno e i rapporti attualmente sono più che ottimali. La dimostrazione è la buona riuscita dell’operazione Marko Pjaca, con l’attaccante croato trasferitosi in Toscana in prestito con diritto di riscatto a 20 milioni di euro.

Il nome che continua a rimbalzare nelle ultime settimane è quello di un altro talento della Viola, stiamo parlando di Federico Chiesa, ala destra classe 97′. Secondo quanto riporta Calciomercato.com, la Juventus nelle prossime sessioni di mercato si rifarà sotto per l’attaccante, anche se al momento non esiste alcuna corsia preferenziale per i bianconeri. Il fatto che i rapporti tra le parti siano tornati sereni rappresenta comunque un importante passo in avanti in vista dell’affare.

I Della Valle valutano il cartellino del giocatore sui 65/70 milioni di euro e puntano a massimizzare gli introiti grazie al gran numero di pretendenti. L’avversario numero uno è il Napoli di Aurelio De Laurentiis che ha un patto con Diego Della Valle e sarebbe informato qualora Chiesa fosse messo sul mercato dalla Fiorentina.

Al momento è tutto fermo ma prima dell’inizio della sessione invernale il nome di Chiesa potrebbe finire al centro di una vera e propria asta.