Juventus, ultim’ora: in arrivo pioggia di milioni dalla UEFA, diventa concreto il sogno Pogba

In progetto con i soldi ricevuti possibile come non mai un grande colpo a centrocampo

0
Allianz Stadium Juventus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate
Allianz Stadium Juventus, google contrassegnate per essere riutilizzate

Battendo il Ferencvaros durante il corso di questa settimana i bianconeri di fatto si sono conquistati il passaggio ai tanto bramati ottavi di Champions League. Ebbene il riscontro del risultato ottenuto arriverà soprattutto in termini economici.

Secondo quanto riportato in un’edizione recente di Tuttosport, infatti, la UEFA starebbe per consegnare la somma di circa 33 milioni di euro alla Juventus, di cui 15,3 milioni per il gettone di presenza, 2,7 milioni per ogni vittoria (oltre che 900 mila per ogni pareggio) e 9,5 per l’accesso agli ottavi.

Ma non finiscono qui le sorprese, dato che oltre i succitati incassi bisognerà tener conto anche del ranking storico e del market pool. Per quanto riguarda il primo parametro, il suo valore si basa sul rendimento del club negli ultimi 10 anni (lo scorso anno ha fruttato alla squadra di Pirlo poco meno di 30 milioni di euro).

Per quanto riguarda il market pool, invece, rimanda al discorso sui diritti tv, ma si può al momento solo parlare di cifre approssimative: 50 milioni di euro, circa, da dividere tra Inter, Atalanta, Lazio e Juve.

In base ai calcoli, dunque, Agnelli dovrebbe collezionare a breve un vero e proprio tesoretto da impiegare soprattutto in future operazioni di calciomercato, tra cui sicuramente un colpo a centrocampo, da tanto progettato dalla dirigenza. E chissà che non possa rivelarsi proprio Paul Pogba, l’ex juventino doc tanto bramato da Pirlo per la loro passata esperienza insieme.