Juventus, se va via Lichtsteiner dentro Bruno Peres

0

L’acquisto di Daniel Alves da parte della Juventus mette in secondo piano il ruolo di Lichtsteiner. Il terzino svizzero, infatti, verrebbe relegato ad un ruolo di riserva che non gli compete ancora, dato l’alto rendimento che ha offerto nelle ultime stagioni bianconere: ruolo che, insomma, faticherebbe ad accettare di buon grado, poiché si sente ancora un calciatore che può essere protagonista in una grande squadra. A questo punto, però, se le presunte lamentele silenziose dell’ex calciatore della Lazio dovessero manifestarsi pubblicamente, Marotta sarebbe costretto a cederlo per prendere un altro al suo posto. Da questo punto di vista, però, l’obiettivo è già chiaro: si punterebbe dritto a Bruno Peres, esterno brasiliano del Torino che segnò il primo goal in serie A proprio alla Juventus con uno stupendo coast to coast.

Bruno Peres farebbe il primo anno da riserva per poi prendere il posto di Daniele Alves nel successivo o, comunque, avrebbe un ruolo via via più importante. Anche la Roma è sulle tracce del fluidificante del Torino, e anche nella Capitale Bruno Peres potrebbe non essere titolare fisso poiché in quel ruolo c’è Florenzi. In ogni caso, potrebbe anche restare un altro anno al Torino sotto la gestione Mihajlovic.