Juventus vale 983 milioni, più di Milan ed Inter assieme

0

La Juventus è il club con il maggior valore d’impresa della Serie A, con ben 983 milioni di euro. Lo riporta la rivista specializzata in economia Kpmg nella sua inchiesta intitolata ‘Football Clubs’ Valuation: The European Elite’. La società di corso Galileo Ferraris è l’unica rappresentante italiana inserita nella top ten, guidata dai colossi Barcellona e Manchester United, che guidano questa classifica con un valore di ben 3 miliardi di euro cadauna.

I parametri presi in considerazione riguardano la popolarità, il potenziale sportivo, i diritti televisivi e l’eventuale presenza dello stadio di proprietà. Al di là della top 10, questo ranking contiene ben 7 squadre italiane, lo stesso numero delle inglesi. Le nostre portabandiera sono le seguenti: Milan (15mo con 545 milioni di euro), Inter, (17ma con 399 milioni), Napoli, (18mo con 394 milioni), Roma (19ma con 358 milioni), Lazio (23ma con 233 milioni) e la Fiorentina (32ma con 156 milioni).

Quello che balza all’occhio è che il valore delle milanesi non riesce a raggiungere la cifra juventina, e questo è dovuto principalmente dal potenziale sportivo (sceso molto negli ultimi anni quello relativo alle squadre milanesi, innalzato quello della squadra torinese) e dall’assenza di uno stadio di proprietà, che in Italia l’unica squadra cui lo dispone è proprio la Juventus.