domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalciomercatoJuventus, Werner piano B nel caso in cui Morata parta

Juventus, Werner piano B nel caso in cui Morata parta

Timo Werner potrebbe sostituire Alvaro Morata nel caso in cui i bianconeri non riuscissero a riscattarlo dall’Atletico Madrid

Alvaro Morata è stimatissimo da tecnico e dirigenza bianconera, eppure sembrerebbe sia difficile una sua permanenza a Torino. Lo spagnolo ha un diritto di riscatto in favore della Juventus di circa 35 milioni di euro, con la società non intenzionata a pagare così tanto.

Tutto il movimento Juve gradisce lo spirito di sacrificio dello spagnolo, ma non è abbastanza. Non è abbastanza per far sì che ai 20 milioni, per il prestito biennale, già sborsati possa esser aggiunto un riscatto così elevato. Ecco dunque che si fanno avanti altre piste.

Il tedesco o…

Uno dei nomi fatti per il post Morata è quello di Timo Werner. L’attaccante tedesco potrebbe lasciare il Chelsea, anche se non sembra essere l’unica soluzione. Tra i tanti calciatori sondati ci sarebbe anche il profilo di Gabriel Jesus. Il brasiliano del Manchester City non è molto avvezzo a far gol, preferisce gli assist. Caratteristica che gli consentirebbe perfettamente di adattarsi al gioco di Dusan Vlahovic, ma sembra da tempo più vicino all’Arsenal.

Tra gli altri nomi fatti vi è quello di Marko Arnautovic, che sembra in netto vantaggio sugli altri. Sia per costi che per esperienza consentirebbe una crescita migliore all’attaccante serbo. Inoltre, la Juventus potrebbe risparmiare qualcosina anche a livello di ingaggio. La volontà del Bologna sembra però essere quella di trattenere il calciatore austriaco, anche perché il felsinei vorrebbero mantenere un’ossatura che possa garantire una salvezza ancor più agiata rispetto a quest’anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME