Kate Bosworth sarà la protagonista del film “Tate”, diretto da Michael Polish

0
katebosworth
Kate Bosworth. Fonte wikimedia commons

Kate Bosworth sarà la protagonista di “Tate”, incentrato sulla figura dell’attrice Sharon Tate.

Michael Polish, marito della Bosworth, dirigerà la pellicola.

Il film celebrerà la vita di Sharon Tate e non si soffermerà sulla sua tragica morte.

Charles Manson, responsabile dell’omicidio dell’attrice, non sarà infatti menzionato.

Debra Tate, sorella dell’attrice, è tra i produttori esecutivi del progetto.

La Tate ha infatti confermato alla rivista People di essere favorevole al casting di Kate Bosworth nel ruolo di sua sorella.

Ecco la dichiarazione di Debra Tate sul progetto:

“Racconteranno la sua storia e non si soffermeranno sugli omicidi. Kate (Bosworth) immortalerà il suo cuore, i suoi sentimenti e la sua personalità. Non avrà niente a che fare con la morte di Sharon.”

Kate Bosworth invece ha confermato su instagram la sua partecipazione a “Tate”, scrivendo:

“Per me è un onore poter interpretare Sharon Tate nel nostro prossimo film “Tate”. Questo film celebrerà solo la sua vita. Non sfrutteremo la tragedia della sua morte. Per troppo tempo questa meravigliosa donna, piena di luce, ha sopportato la tragedia. Il momento di far luce su di lei e non sul maniaco è arrivato, è il suo momento. Grazie Debra Tate per esserti unita a noi nel condividere la vita di tua sorella. So che le renderemo giustizia con te tra i nostri produttori. Ti voglio bene. Un grazie anche a mio marito, che mi sostiene ogni giorno e cerca di portare sullo schermo più storie femminili. Ti amo. Sei semplicemente il migliore”.

Non si sa ancora quando dovrebbe uscire il film di Michael Polish.

Sharon Tate sarà inoltre il soggetto di un altro film: “The Haunting Of Sharon Tate”.

Il film vedrà Hilary Duff nei panni dell’attrice. Il progetto è stato aspramente criticato da Debra Tate.

Infine anche il regista Quentin Tarantino si sta preparando per girare un film sulla tragica notte dell’omicidio dell’attrice.

Il film di Tarantino uscirà nelle sale statunitensi il 9 agosto 2019, 50 anni dopo il tragico evento.