“Kemioamiche”: Ecco come si affronta il cancro al seno

0

Khalil Gibran diceva: “Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici”. A volte, la vita pone gli individui dinnanzi a delle lotte estenuanti che possono cambiare il destino ed il percorso di un’intera esistenza. Ciò avviene, soprattutto, quando a colpirti è qualcosa di inaspettato come un cancro al seno. Quella parte del corpo femminile che, forse, maggiormente esprime il senso di maternità e passione ti si ritorce contro e tu non sai se maledirlo o odiarlo. Le donne affette da questo male sono molte ed è per questo motivo che bisogna controllarsi spesso e fare prevenzione. In quest’ottica, nasce il progetto televisivo “Kemioamiche” nel quale 9 donne dimostrano come la vita debba essere vissuta nonostante una prova difficile e complessa. kemioamiche

Il programma inizierà il 4 Febbraio, in occasione della “Giornata Mondiale contro il cancro”, e andrà in onda contemporaneamente su Tv2000 e Real Time. Durante gli episodi, si potrà assistere al viaggio quotidiano nelle loro emozioni di Alessandra, Carmen, Elisabetta, Giulia, Laura, Manuela, Stefania, Valentina e Vanda. Queste donne, mamme, figlie e ragazze affrontano ogni giorno con il sorriso e anche quando capita una giornata no (perchè è normale che possa esserci) cercano di trovare il lato positivo, una speranza.

Le testimonianze presenti in “Kemioamiche” sono del tutto veritiere e a maggior ragione non programmate dal momento che si possono vedere sorrisi alternarsi a momenti di sconforto ma, anche, attimi di ilarità dovuti alla musica e alla danza. In partnership con la onlus “Susan G. Komen Italia” e il “Policlinico Gemelli” di Roma si va a comprendere certi meccanismi e a documentare le varie fasi di un processo che si spera sia di breve durata.

kemioamiche