Kim Min-Jae divorzia dal Fenerbahce?

0

Kim Min-Jae è un poderoso difensore centrale classe ’96 attualmente di proprietà del Fenerbahce. Il centrale sudcoreano è entrato nei radar del Napoli, la società partenopea potrebbe far sul serio ed avviare una trattativa con i turchi per portare in Campania il difensore.

I colleghi turchi di Sabah hanno raccontato che il giocatore sudcoreano non è stato presente ieri all’allenamento del Fenerbahce, probabilmente per trattare con il Napoli, il calciatore quindi potrebbe trasferirsi a breve e non giocare più in Turchia. Secondo Sabah in questi giorni potrebbe essere ufficializzato il trasferimento di Kim.

Con l’addio del difensore senegalese Kalidou Koulibaly, il Napoli deve chiudere subito la trattativa per portare alla corte di mister Spalletti un difensore che non faccia rimpiangere K2. Questo compito non sarà sicuramente facile, ma Kim Min-Jae sembra essere il profilo giusto per la società partenopea.

Il Napoli ha alzato il pressing per abbassare la clausola rescissoria di 20 milioni di euro e secondo il media turco le trattative sarebbero andate nel modo giusto visto che la fumata bianca è definita come imminente. Sullo sfondo resta il Rennes, l’altra squadra che negli ultimi giorni ha mosso passi importanti per lui. Ma oggi il Napoli, dopo l’addio di Koulibaly, sembra nettamente in vantaggio.

Koulibaly, andato al Chelsea per 38 milioni più 3 di bonus, lascia il Napoli dopo otto lunghe stagioni. Kim Min-Jae e Leo Skiri Ostigard, con molta probabilità, arriveranno al Napoli per completare il quartetto dei difensori centrali, affiancando Rrahmani e Juan Jesus. Ora non ci resta che aspettare la fumata bianca per l’arrivo di questi due difensori, ma riusciranno a dare la giusta solidità difensiva alla squadra azzurra? Inoltre, riusciranno a giocare in una coppa ad alto livello come quella della Uefa Champions League?