Kim tra Napoli e Siviglia

0

Kim-Min-Jae è un difensore centrale, classe 1996, attualmente in forza al Fenerbahce. Questo giocatore ha una clausola rescissoria di 20 milioni di euro. Ma la squadra turca potrebbe trattare su una base di 15 milioni. Su questo difensore centrale ci sono attualmente tre squadre: Il Napoli, il Siviglia e il Rennes.

Il Napoli vede in Kim-Min-Jae il perfetto sostituto di Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese ha deciso di non rinnovare con la società partenopea e per questo il patron azzurro De Laurentis corre ai ripari guardando al futuro. Perdere il comandante azzurro sarebbe un duro colpo e non sostituirlo non sarà affatto facile.

Spalletti più di una volta ha espresso la sua volontà di voler trattenere Koulibaly che ha il contratto in scadenza a Giugno 2023. La società partenopea non vorrà perderlo a zero e quindi potrebbe venderlo in questa sessione di mercato estivo per far cassa e investire su un buon difensore.

Kim-Min-Jae è sicuramente un pallino di Giuntoli che in questi giorni potrebbe incontrare l’entourage del giocatore per cautelarsi in vista della prossima stagione. Il difensore sud coreano viene soprannominato il “mostro” per la forza fisica che mette nei contrasti, è anche abile nell’impostare il gioco e nelle letture difensive.

Con la nazionale maggiore fino ad ora ha totalizzato 42 presenze segnando tre reti, ha fatto il suo esordio 31 Agosto 2017 nella partita pareggiata 0-0 contro l’Iran. Quest’anno invece con il Fenerbahce ha giocato 31 partite mettendo la palla in rete in una sola occasione. Koulibaly probabilmente per i tifosi napoletano è insostituibile, se arriverà il difensore sud coreano riuscirà a non far rimpiangere il muro senegalese?