Koulibaly, l’annuncio di Ancelotti per fargli ritrovare la condizione

0

Che Kalidou Koulibaly non sia al massimo della condizione fisica è sotto gli occhi di tutti. E non è soltanto ‘per colpa’ dell’autogoal all’Allianz Stadium. Quello, semmai, è stato l’iceberg di uno stato di forma che definire da ritrovare è un eufemismo.

Basti pensare, inoltre, come il senegalese è stato saltato da Higuain in occasione del primo goal della Juventus: in altri tempi, avrebbe sradicato il pallone dal suo ex compagno di squadra e fatto ripartire l’azione.

Proprio per questo, Carlo Ancelotti ha rivelato che Koulibaly non partirà con la sua Nazionale ma resterà a Castel Volturno ad allenarsi per ritrovare la condizione fisica e tornare a essere quel muro invalicabile a cui aveva abituato i tifosi.

Il Napoli, infatti, come hanno dimostrato i 7 goal subiti in 2 partite, non può prescindere da Koulibaly e Manolas non riesce a coprire il ritardo di condizione del senegalese. È urgente, quindi, che l’ex calciatore del Genk stia ad allenarsi con i compagni.

Nel frattempo, però, è già stato perdonato dai suoi tifosi e sui suoi profili social sono arrivate parole di incoraggiamento e di stima. Un segnale di affetto, che certamente ha contribuito a far sì che Koulibaly voglia restare in Campania per dare il 110%.