Kristen Stewart protagonista nel cortometraggio Chanel

0
kristen stewart

La vita pubblica e privata di Coco Chanel è stata raccontata e descritta in molti modi. Libri, film, articoli giornalistici e dossier sono solo alcune delle modalità utilizzate tuttavia il mito di questa donna aleggia nell’aria e la prossima a doversi confrontare è Kristen Stewart.

L’attrice ventiseienne, diventata nota per la saga di “Twilight”, è stata diretta dal regista australiano Daniel Askill durante il cortometraggio voluto e realizzato per narrare anche l’attività dell’azienda che ha visto raggiungere il successo ed imporsi nel mondo della moda. Inoltre, il film è già possibile visionarlo sul sito mentre il making of sarà online da giovedì 6 aprile. A questo racconto hanno preso parte: Cara Delevingne, Caroline de Maigret e Pharrell Williams 

Kristen Stewart, recentemente ha rivelato l’ossessione del presidente Trump per lei e per l’allora compagno Robert Pattinson ma soprattutto ha raccontato com’è riuscita a superare la loro rottura e di conseguenza la scoperta di sè e della sua sessualità. In questo, ovvero nella caparbietà e nella continua sperimentazione assomiglia al temperamento di Gabrielle Chanel. Ecco alcune dichiarazioni sul ruolo: “Quello che cercavamo era, in ultima analisi, ritrovare lo spirito di Gabrielle. Io sembro lottare con qualcuno di invisibile. C’è qualcosa d’inquietante nel film ma è c’è, anche, qualcosa di esuberante. Il suo nome, Gabrielle, scarabocchiato sulla finestra, è come una conferma. Rappresenta quasi il primo assaggio che Gabrielle mi permette di avere di lei e mi rende felice”. 

Coco Chanel