La famiglia di Freezer: il grande Re Cold alla testa di una stirpe leggendaria

0

Alzi la mano chi ricorda la fugace apparizione in Dragon Ball Z del grande Re Cold, “padre” di Freezer e Cooler e primo rappresentante della famiglia più potente della galassia. Quest’oggi parliamo di un personaggio apparso in poche puntate della saga e che soltanto i più appassionati e fedelissimi possono conoscere. Re Cold rappresenta un demone del freddo ed ha un aspetto simile a quello di Freezer alla sua seconda trasformazione. E’ un tipo molto intransigente con i suoi figli e per questo, quando sono in disaccordo, è lui ad impartire gli ordini al loro posto. Re Cold può arrivare al 100% dei suoi poteri in un secondo. Ad esempio, lo ricordiamo in un celebre scontro con il mitico Bardak, forte esponente della razza Saiyan e padre del nostro Goku. Nella sua forma originale il livello di Re Cold è uguale a quello di C-16, tanto per intenderci. In tema di trasformazione, dovrebbe essere uguale ai suoi figli. Un personaggio, dunque, piuttosto defilato e difficile da inquadrare. Dalle retrovie appare in Dragon Ball Z in compagnia del figlio Freezer, intenti a raggiungere la Terra con la navicella spaziale per vendicare la sconfitta subita su Namecc ad opera di Goku Super Saiyan. Il loro piano, però, è ostacolato dal Trunks del futuro, che li farà fuori in men che non si dica. Finisce così l’epopea di una famiglia che ha dominato in lungo e in largo l’universo, conquistando pianeti e sterminando razze. I Saiyan ne sanno qualcosa. La loro storia giunge al termine. Ad attenderli il Regno degli Inferi.