mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeSpettacoloGossipLa fidanzata di Damiano dei Maneskin attacca ''Temptation Island'': ''boicottatelo''

La fidanzata di Damiano dei Maneskin attacca ”Temptation Island”: ”boicottatelo”

Nelle ultime ore, Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano David dei Maneskin, ha attaccato il programma in onda ogni lunedì su Canale 5, ossia ”Temptation Island”. La ragazza, che fa la web influencer, ha criticato il reality show condotto da Filippo Bisciglia e prodotto da Maria De Filippi.

La ragazza, parlando, si è riferita prevalentemente al rapporto di coppia tra Valentina e Tommaso. Lei 40 anni, lui molto più giovane, 21 anni. La coppia aveva scritto di partecipare a ”Temptation Island” per risolvere i problemi di gelosia morbosa che aveva il giovane.

LE PAROLE DI GIORGIA SOLERI SULLA COPPIA FORMATA DA VALENTINA E TOMMASO – Giorgia sul suo profilo Instagram, ha fatto delle Ig stories in cui ha attaccato aspramente la coppia formata da Valentina e Tommaso che hanno partecipato a ”Temptation Island”. Le sue parole sono state:  “Questa roba è tossica e non bisognerebbe premiarla con share, visualizzazioni e citazioni. Andrebbe boicottata a basta. Non capisco cosa ci sia di divertente in dinamiche relazionali tossiche, possessive e abusanti”.

Nella prima puntata il ragazzo ha usato parole molto dure nei confronti della sua fidanzata. A lei infatti, era impossibilitato uscire e mettere persino un bikini. Peccato poi che Tommaso è stato il primo a tradire la donna non appena ne ha avuto la possibilità, con la tentatrice Giulia. Lo sfogo di Giorgia Soleri però non è finito qui, ha infatti dichiarato:”Vi fa ridere vedere una ragazza che non ha diritto di scegliere cosa indossare perché altrimenti il fidanzato le fa le scenate?. Vi fa ridere vedere persone che sono convinte di possedere il corpo della partner? Che arrivano a manipolare talmente tanto l’altra persona fino a farle credere che tutto questo non sia non solo giusto, ma anche normale? Tutto questo andrebbe isolato e combattuto con ogni mezzo possibile. E invece va in onda in prima serata”.

Ha poi continuato sostenendo: “Mi vengono i brividi pensare a chi, guardando questi programmi senza strumenti per cogliere e analizzare le problematicità, rimette poi in atto comportamenti di questo tipo perché vengono normalizzati in Tv. I brividi, davvero”. “Mi viene da pensare anche a chi è uscito o sta uscendo da una relazione di questo tipo, quanto può essere triggerato dal vedere scene del genere che vengono passate come intrattenimento in televisione. Perché no, non è un programma di critica, non c’è un minimo di analisi della problematicità, ma nemmeno di condivisione di associazioni o professionisti da contattare nel caso ci si trovi in relazioni del genere: è tutto estremamente sbagliato”. E voi cosa ne pensate delle parole di Giorgia Soleri?

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME