Fiorentina attiva sul mercato: da Ocampos al ritorno di Matos

0

Anche la Fiorentina si prepara a qualche accorgimento sul mercato, necessario per mantenere le zone alte nelle quali viaggia dall’ inizio del campionato. Un nome non così nuovo per il reparto offensivo è quello dell’ argentino Ocampos del Marsiglia. I viola, infatti, lo cercarono a gennaio dell’ anno scorso, ma dopo l’ addio di Cuadrado scelsero di virare sull’ egiziano Salah. Adesso, però, il trasferimento potrebbe concretizzarsi seriamente, con la formula del prestito accettata sia dalla società francese che dallo stesso giocatore, rimasto abbastanza ai margini degli undici titolari da ormai diverse settimane. Ma l’ argentino potrebbe non essere l’ unico rinforzo in attacco: dal Carpi potrebbe ritornare Matos Ryder. Il brasiliano è stato ceduto in prestito alla società emiliana nella scorsa estate, per fargli accumulare minuti nelle gambe e verificarne la crescita. La società viola sembra soddisfatta del rendimento del giocatore, certamente una delle note liete della finora difficile stagione degli emiliani e in questo senso potrebbe decidere di anticiparne il rientro. Per non lasciare il Carpi scoperto in attacco, la Fiorentina starebbe pensando di inserire nell’ affare il croato Rebic, finora poco utilizzato e che come Matos, potrebbe trovare altrove e più facilmente una maglia da titolare. Alle eventuali entrate, corrispondono anche altrettante uscite: non è un mistero che si stia cercando una sistemazione per Giuseppe Rossi, che dopo un lungo calvario per via degli infortuni, potrebbe andare via in prestito per cercare di recuperare la forma fisica e mentale adatta. Il Genoa sarebbe particolarmente interessato a concedergli una chance, con un occhio anche al Bologna che cerca un vice Destro.