La Gazzetta rivela: “Napoli, offerta da 30 mln per un centrocampista”. Sarebbe la prima richiesta di Gattuso

0
Aurelio De Laurentiis e l'ammutinamento, fonte Flickr
Aurelio De Laurentiis chiamato a rispondere all'ammutinamento degli azzurri, fonte Flickr

Con l’arrivo di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli, la società partenopea ha la necessità di modificare l’organico attualmente a disposizione e regalare al mister i nomi adatti per il suo 4-3-3. Attualmente, infatti, il centrocampo è il reparto maggiormente in discussione con la mancanza di un regista.

Secondo quanto appreso dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la SSC Napoli avrebbe presentato un’offerta ufficiale per il centrocampista dell’Arsenal, Torreira. L’ex regista della Sampdoria, infatti, dopo aver passato da protagonista la passata stagione, ora è ai margini del progetto con appena due partite giocate.

Aurelio De Laurentiis vorrebbe approfittare di questa situazione per acquistare il centrocampista 23enne. Ai Gunners, il presidente azzurro avrebbe presentato un’offerta complessiva da 30 milioni di euro così strutturata: 3 milioni di euro per il prestito di 18 mesi e l’obbligo di riscatto a giugno 2021 per 27 milioni di euro.

In questo modo, il presidente azzurro non farebbe gravare l’acquisto sul bilancio della prossima stagione. Gli azzurri, infatti, rischiano di perdere milioni e milioni di euro con il mancato approdo alla prossima Champions League.

Torreira rappresenta un’esplicita richiesta del mister Gennaro Gattuso. Quest’ultimo, infatti, ha la necessità di un regista per impostare al meglio la squadra e l’ex Sampdoria sarebbe il profilo adatto. Il primo acquisto per il nuovo mister, quindi, sarebbe un centrocampista che ha già militato nel campionato italiano. Per acquistarlo, Aurelio De Laurentiis è pronto a spingersi offrendo una cifra considerevole.