La GdS lancia la bomba: “Marotta all’assalto di Donnarumma: ecco cifre e dettagli”

0

E’ una vera e propria notizia bomba quella che occupa la prima pagina della Gazzetta dello Sport di oggi. Secondo il quotidiano sportivo più famoso in Italia la Juventus sarebbe piombata su Gigio Donnarumma, considerato sempre di più l’unico vero erede di sua maestà Gigi Buffon. Nonostante le smentite di rito dell’amministratore delegato bianconero Marotta, i bianconeri a breve tenteranno l’assalto per il diciassettenne portiere rossonero, il cui contratto scadrà a giugno 2018, stessa data della fine del rapporto che lega Buffon e la Juve (Gigi si ritirerà probabilmente dopo i mondiali in Russia dell’estate 2018).

Nonostante la forte smentita formale, è proprio Marotta ad aprire all’arrivo di Donnarumma alla Juve, parlando in occasione del premio “Manager sportivo dell’anno 2016”. “Quali sono le ambizioni juventini? Sono quelle di trovare un erede degno di Gigi, alla sua altezza”, queste le parole dell’ex dirigente di Venezia e Sampdoria, che si trovava seduto di fianco a un “parterre de rois” composto da Tavecchio, l’avvocato Zuliani e il professor Iudica, con la moderazione del giornalista Carlo Laudisa.

Valutando gli aspetti prettamente economici, il quotidiano rosa afferma che la valutazione attuale del cartellino di Donnarumma è all’incirca di 60 milioni di euro, una cifra sostenibile per le casse bianconere, come ricordano i 90 milioni spesi senza battere ciglio per il Pipita Higuain.