La Guardia di Finanza ha oscurato 114 siti che facevano vedere partite gratis

0
Guardia di Finanza
Fonte foto: By Corvettec6r - Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=22572213

Sta diventando sempre più dura la vita di chi si ostina a guardare illegalmente eventi sportivi in diretta gratis, senza pagare le emittenti preposte alla trasmissione degli incontri.

Stando a quanto scrive l’ANSA, infatti, la Guardia di Finanza ha oscurato 114 sito che trasmettevano “in diretta e illegalmente, eventi sportivi, nonché film e serie TV coperti dal diritto d’autore”.


Le Fiamme Gialle, inoltre, ha continuato l’ANSA, hanno già notificato a tutti gli Isp (Internet Service Provider) operanti in Italia, un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip del Tribunale di Brescia inerenti, appunti, ai 114 portali web.

Tra controlli ai cosiddetti ‘pezzotti’, chiusure di siti che provano a far vedere eventi sportivi gratis, sembra proprio che sia davvero difficile non pagare per guardare anche una partita di calcio.

Chi vincerà questa battaglia?