La Juve non convince e torna sul mercato: due colpi per rinforzare la rosa di Allegri

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

Il pareggio di Udine e la sconfitta interna di ieri sera con l’Empoli hanno fatto suonare il campanello d’allarme in casa Juventus. La squadra di Allegri, alla prima gara senza Ronaldo, ha palesato tante difficoltà.

L’impressione è che per iniziare la ricostruzione servano tempo e soprattutto giocatori di livello, per tale motivo la società si è rituffata sul mercato.

L’arrivo di Kean dall’Everton non basta, ecco perché la società starebbe pensando di mettere a segno altri due importanti colpi prima della chiusura della sessione estiva.

In attacco si sta lavorando sul fronte Icardi. Nei giorni scorsi c’è stato un incontro con gli agenti e il giocatore ha ribadito la volontà di restare a Parigi, ma in caso di permanenza di Mbappé le cose potrebbero cambiare.

Oltre all’attaccante potrebbe arrivare anche un centrocampista, in pole position c’è Axel Witsel del Borussia Dortmund, ma occhio anche al possibile ritorno di fiamma per Miralem Pjanic.