lunedì, Giugno 24, 2024
HomeSportCalciomercatoLa Juventus definisce la propria strategia per Milinkovic-Savic

La Juventus definisce la propria strategia per Milinkovic-Savic

Il centrocampista è da tempo uno dei grandi desideri della squadra bianconera. Ora stanno cercando di riaprire la pista per ingaggiarlo durante la finestra di trasferimento estiva del 2023

La Lazio è stata l’unica squadra italiana eliminata in questa settimana europea, in quello che è stato il grande ritorno del calcio in prima linea nelle competizioni continentali. La squadra di Maurizio Sarri non è riuscita a battere l’AZ Alkmaar in Olanda e questo probabilmente segnerà il futuro di uno dei suoi punti fermi.

Sergej Milinkovic-Savic, che ha giocato 30 delle sue 35 partite finora, rimane un giocatore essenziale. Con 5 gol e soprattutto 8 assist, il serbo continua a essere uno dei motori della squadra biancoceleste in cui milita. Un giocatore che fa la differenza in ogni partita per la sua squadra.

Il piano della Juventus

E ora torna sulla scena con le voci che lo legano alla Juventus, una delle sue più importanti e antiche pretendenti. La Vecchia Signora sta ancora cercando di ingaggiarlo per rinforzare il proprio centrocampo, e ora CalcioMercato.it suggerisce che i piemontesi potrebbero fare altre manovre di mercato per portarlo con sé.

In particolare, potrebbero cedere tre giocatori attualmente in prestito: Dejan Kulusevski (Tottenham), Denis Zakaria (Chelsea) e Weston McLennie (Leeds United). Il suddetto media stima che con queste cessioni, più i fondi propri del club, potrebbero esserci 100 milioni di euro in contanti, parte dei quali andrebbero al serbo, che termina il suo contratto nel 2024. Tutto dipenderà anche dalla qualificazione in Europa, con i bianconeri che attualmente sono fuori anche dalla Conference League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME