La Juventus parla francese: 2 colpi dalla Nazionale campione del Mondo

La Juventus sogna il ritorno di Pogba e pensa al colpo Mbappé, per arrivare all'attaccante del PSG servirà una cessione eccellente...

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

La Juventus vuole parlare francese nella prossima stagione, i bianconeri stanno spingendo per il ritorno di Paul Pogba e valutano un altro colpo “stile Ronaldo”: l’obiettivo stavolta è Kylian Mbappé del Paris Saint-Germain. Per il centrocampista dello United la trattativa è già avviata, il giocatore ha già dato l’ok al trasferimento a Torino, ora la palla passa ai due club, l’impressione è che la Juve per riportare a casa il giocatore debba mettere sul piatto una cifra superiore ai 100 milioni di euro.

Servirà qualcosa in più per arrivare al fuoriclasse del PSG, vero sogno di mercato del presidente Agnelli e del ds Paratici. E’ probabile che per finanziare un’operazione di questo genere sarà necessaria una cessione eccellente: tutti gli indizi portano a Paulo Dybala, ma non è detto che sarà la Joya a partire, ad essere sacrificato potrebbe essere Miralem Pjanic, finito nel mirino di Barcellona e Real Madrid.

Potrebbe parlare francese anche la panchina bianconera, l’addio di Allegri al termine della stagione non è da escludere e tra i candidati a sostituirlo ci sarebbe Zinedine Zidane, al momento libero dopo i successi al Real Madrid. Oltre al francese in lizza ci sarebbe anche Antonio Conte, pronto a tornare in Italia.