La leggenda di Anastasia diventa una serie tv firmata Disney

0

E’ in arrivo la nuova serie tv della Gran Duchessa Anastasia Romanov. La rete televisiva statunitense Freeform di proprietà della Walt Disney Company ha annunciato di essere già al lavoro.

Anastasia Romanov nasce nel 1997 come film d’animazione e a distanza di vent’anni ritorna sotto i riflettori. La 20th Century Fox in quell’anno riscontrò un enorme successo d’incassi, riproponendo una delle leggende più romantiche della storia. La vicenda della Gran Duchessa Anastasia Nikolaevna Romanova è nota a molti. La giovane principessa con ogni probabilità fu uccisa durante la rivoluzione bolscevica nel 1917 insieme a suo padre, lo Zar Nicola II, e al resto della sua famiglia.

Da questoevento si staccarono numerose voci discordanti. Un alone leggendario prese forma intorno alla figura della principessina Anastasia al punto da accrescere la speranza di vederla ancora in vita. In molti pensarono che fosse riuscita a fuggire, mettendosi in salvo.

La serie televisiva si distacca dalla storia che tutti conosciamo. Con una ventata di novità punta a stravolgere lo spettatore. Innanzitutto sarà ambientata nella Parigi degli anni ’20. Svilupperà i propri intrecci, ripercorrendo la fuga della principessa dalla Russia comunista. Quel che la Disney lascerà invariato rispetto alla prima interpretazione della Fox sarà il carattere di Anastasia, temerario e deciso a vendicare la morte della sua famiglia.

Pronta a tutto, si unirà ad un’agenzia di spionaggio che impiegherà tutte le proprie forze per evitare un ulteriore conflitto mondiale. La giovane, dunque, sarà costretta come tutte le spie a sdoppiare la propria identità. Di giorno Anastasia sarà una ex principessa che tenta di adattarsi ad una vita normale; di notte sarà la prima spia donna al mondo e il suo operato avrà contraccolpi per tutto il ventesimo secolo.