La lettera d’amore di Totti:”Roma è stata la mia casa e 12 anni fa col Real Madrid…”

0

Una vera e propria lettera d’amore di Francesco Totti, che giocherà l’ultimo anno, verso la Roma e Roma. Sì, perché quello che il capitano giallorosso ha scritto su theplayerstribune.com è semplicemente amore. Solo amore.

Totti ha raccontato alcuni aneddoti, fra cui, a 13 anni, quando alcuni dirigenti dell’ “A.C Milan volevano che andassi a far parte della loro squadra. A tutti i costi. Mia madre alzò le braccia al cielo. Che cosa pensate che abbia detto a quei signori?“. E del suo possibile passaggio al Real Madrid? “C’è stato anche un momento in cui, 12 anni fa, ho considerato la possibilità di lasciare Roma ed andare a giocare per il Real Madrid. Quando una squadra di grande successo, forse la più forte al mondo, ti chiede di entrarne a far parte, inizi a pensare a come sarebbe la tua vita in un altro posto. Ne parlai con il Presidente della Roma e quello fece la differenza. Alla fine fu la conversazione che ebbi con la mia famiglia che mi ricordò in che cosa consiste la vita. La tua casa è tutto.”. La lettera si chiude così:”Roma è il giallo e il rosso. Roma, per me, è il mondo. Questo Club e questa città sono stati la mia vita. Sempre.

L’anno prossimo sarà durissima non vedere Totti con la maglia della Roma.