La metamorfosi di Matthew Lewis, conosciuto da tutti grazie all’interpretazione di Neville Paciock, spegne oggi 28 candeline

Spegne le candeline uno dei maghetti più buffi e impacciati, Neville Paciock da brutto anatroccolo a cigno

0

Matthew David Lewis, è nato a Leeds il 27 giugno dell’anno 1989. Spegne proprio oggi ben ventotto candeline. Da brutto anatroccolo, nella sua adolescenza, è poi diventato un bellissimo cigno. Il suo cambiamento fisico ha sorpreso tutti i fan, che si dicono, in ogni caso contenti della metamorfosi dell’attore,

Matthew deve la sua fama planetaria, all’interpretazione di Neville Paciock nella saga del maghetto più famoso, ovvero Harry Potter. Neville era uno degli alunni della scuola di magia, frequentata anche da Harry, Hermione Granger e Ron Weasley. Paciock interpretava il più impacciato tra tutti i giovani maghi, il combina guai e il più timido tra tutti.

Non ha solo partecipato alla saga di Potter. Matthew inizia la sua carriera a soli cinque anni con la partecipazione al film dal titolo Some Kind of Life, diretto da Jarrold. Sempre in età puerile ha preso parte ad alcune serie tv inglesi.

L’interpretazione di Neville Paciock l’ha visto impegnato dall’anno 2001 al 2011, ben otto anni che testimoniano il cambiamento dell’attore britannico. Un cambiamento chiaramente in meglio.

Non solo cinema nella vita dell’attore, il 24 luglio 2012 è stato insignito di una Laurea ad Honorem presso l’università di Leeds, per il suo significativo contributo alle arti e alle opere di carità.

Gli ultimi suoi lavori sul set risalgono al 2016, tra questi ricordiamo la partecipazione nel famoso film romantico Io prima di te. Per quanto riguarda, invece, le serie tv ricordiamo Ripper Steeet, che ha coinvolto l’attore per 12 episodi e poi Happy Valley nel 2016 per la durata di 5 episodi.